Il menu delle feste

MarcaReggiana di Antica Macelleria Bonini - Casina - cappelletti.jpg

Ecco la nostra proposta di menù per le feste, ideale sia per il giorno di Natale che per la notte di San Silvestro.

 

Antipasto: “chizze” alla reggiana

Ingredienti per 8 persone:

  • Farina bianca 500g
  • Parmigiano-Reggiano fresco 400g
  • Strutto 40g
  • Olio extra vergine d’oliva 4 cucchiai
  • Lievito 1 pizzico
  • Acqua minerale gassata Q.B.
  • Olio extra vergine d’oliva o strutto per friggere Q.B.
  • Sale a piacere

Su di un tagliere fare la fontana con la farina, mettere al centro lo strutto, l’ olio, un pizzico di lievito e sale. Mescolare aggiungendo acqua minerale gassata, appena aperta, quel tanto che serve, lavorando bene con le mani in modo da ottenere un impasto sodo, liscio ed omogeneo. Con la cannella stendere la pasta dello spessore di circa 2 millimetri, tagliare dei quadrati di circa 8 centimetri di lato. Al centro di ogni quadrato mettere un mucchietti di formaggio tagliato a fettine sottili, ripiegare la pasta in modo da ottenere dei rettangoli e pressare bene i bordi. Friggere in una padella di ferro, a fuoco vivace, con abbondante strutto bollente. Sono ottime calde, ma si possono gustare anche fredde.

Secondo: bollito misto di carne

Ingredienti per 8 persone:

  • Capello del prete  800g
  • Testina di vitello 400g
  • Lingua di vitello 1
  • Gallina o cappone 1
  • Costine di maiale 8
  • Zampetto di maiale 2 tagliati a metà
  • Codino di maiale 4
  • Cotechino o cotecone 1
  • Carota 1
  • Sedano 1 gambo
  • Cipolla napoletana 1
  • Chiodi di garofano 4
  • Sale Q.B.

Porre in una pentola capiente tutte le verdure lavate e tagliate a grossi pezzi ed i chiodi di garofano (infilati nella cipolla) unire abbondante acqua e il sale.  Quando l’acqua alzerà il bollore mettere nella pentola il manzo (legato per mantenerlo in forma) e il cappone (pulito e lavato) , lasciare cuocere per 3 ore coperto, se invece del cappone utilizzate una gallina unirla al manzo dopo 1 ora. Portare a bollore una seconda pentola con acqua e sale aggiungere la carne di vitello e quella di maiale lasciare cuocere per 3 ore sempre con coperchio. In un terzo tegame partendo da acqua fredda cuocere il cotechino ( per 3 ore), possibilmente messo in rete e forato con un ago grosso. A cottura ultimata, pelare la lingua, togliere la rete al cotechino, poi disporre tutte le carni su piatti da portata caldissimi. Portare in tavola.

Dessert: tortellini di Natale

Ingredienti per 8 persone:

  • Farina 500g
  • Zucchero 250g
  • Burro 200g
  • Uova 1 + 2 tuorli
  • Anice 50ml
  • Lievito 15 g
  • Vanilina 1 bustina
  • Buccia di limone grattugiata
  • Latte Q.B.
  • Zucchero a velo Q.B.
  • Castagne secche 250g
  • Saba 250ml
  • Vino rosso di buon corpo 200ml
  • Marmellata di amarene 400g
  • Marmellata di prugne 200g
  • Marmellata di arance 150g
  • Mandorle pelate, tostate e tritate 80g
  • Pinoli tritati grossolanamente 100g
  • Caffè macinato 1 cucchiaio
  • Cacao in polvere amaro 60g
  • Gherigli di noci tritati 30g
  • Sassolino 50ml

Fare bollire il vino, fuori dal fuoco aggiungere la saba, e tutti gli altri ingredienti, riportare sul fuoco e mescolare con cura. Dopo alcuni minuti togliere dal fuoco, se il composto risultasse troppo morbido aggiungere del pane grattugiato tostato in una padella, il composto finale deve risultare consistente. Fare una fontana con la farina, aggiungere il burro, lo zucchero, il liquore, le uova, il lievito, la vanilina e la buccia di limone. Impastare tutti gli ingredienti al centro della fontana, incorporare la farina lavorando il meno possibile con le mani, aggiungendo un poco di latte se necessario e lasciare riposare per almeno 30 minuti. Stendere la pasta in strisce di 10 cm non troppo sottili (circa ½ centimetro), con l’aiuto di un cucchiaio disporre il ripieno in mezzo, ripiegare, tagliare con uno stampino i tortellini e premere bene tutto intorno in modo che cuocendo il ripieno non esca. Sistemare i tortellini in uno stampo su carta da forno e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti e spolverare con lo zucchero a velo.

 

Lascia un commento


  • il tuo indirizzo email non sarà pubblicato